505 Quercia - Quercus robur

Se ne utilizza la corteccia, che, raccolta in autunno e finemente tritata, viene posta in un cranio di animale domestico, poi interrato ai margini di un corso d’acqua, fino alla primavera successiva. La materia umica estratta sviluppa un aroma di terra umida.

Contiene calcio e zolfo (il calcio formatosi in questo modo serve, per combattere gran parte delle malattie).